Tutto sul GPS: La ricezione dei segnali

Il corpo umano è asimmetrico, quindi quando pensiamo di camminare in linea retta prima o poi descriveremo una curva che inevitabilmente ci farà girare in tondo.
In moto la situazione si aggrava per via del sasso, la duna e altre asperità che ti portono a scartare dalla ipotetica linea retta.
Il nostro esperto Scacco728 ci svelerà i segreti di come utilizzare al meglio il GPS.

Tutto sul GPS: La ricezione dei segnali

Messaggioda spazinfo » 26/02/2012, 0:59

I segnali radio emessi dai satelliti hanno una potenza di circa 500 watt ma ci sono una serie di fattori che influenzano la corretta ricezione da parte del terminale. La notevole distanza, il "rumore di fondo" generato dai vari sistemi che usano le onde radio sulla Terra ed infine gli ostacoli. Ma quali sono gli ostacoli che impediscono all'antenna di ricevere il segnale senza i ritardi che falserebbero il calcolo della posizione?
Per esempio muri, montagne, palazzi, metallo e non ultimo il nostro corpo. Si, perché un altro elemento che impedisce totalmente la ricezione dei segnali è l'acqua; e visto che il nostro corpo è composto per il 70% di acqua diventerebbe uno schermo impenetrabile.

Mentre le foglie degli alberi, la pioggia, le nuvole e la nebbia, anche se a base d'acqua, danno solo qualche fastidio, tuttavia con le moderne antenne ultrasensibili degli ultimi apparecchi in commercio si riescono a ricevere i segnali, anche se la precisione va un po' a farsi benedire. Ma si parla di alcuni metri, niente di drammatico.
Altra cosa da tenere presente sono alcuni parabrezza di auto di ultima generazione, quelli di tipo schermato... lo sono di nome e di fatto.
Bene.
Incominciamo a parlare dello strumento.
Immagine
Alla luce di quello che ci siamo detti precedentemente, cioè della precisione in base al numero di satelliti "visibili" e della ricezione dei loro segnali, ogni GPS da "outdoor" ha una utilissima schermata dei satelliti. Sarebbe quella buffa schermata dove si vedono due cerchi concentrici ed una serie di barrette solitamente nella parte inferiore. (alcuni GPS di lato) Fortunatamente è una visualizzazione standardizzata per cui anche su apparecchi di marche diverse è molto simile. I due cerchi rappresentano il cielo con noi perfettamente al centro dei due cerchi. Il cerchio più esterno rappresenta l'orizzonte mentre quello più piccolo corrisponde alla porzione di cielo a 45° sopra l'orizzonte... vi fo un esempio: se invece di guardarli da sopra i due cerchi, li guardaste di lato e tracciaste una linea che collega le due circonferenze, si avrebbe un angolo di 45°. Quindi se la schermata del vostro GPS posiziona un satellite sulla circonferenza più grande, significa che è posizionato all'orizzonte, se p.e. è posizionato sulla circonferenza del cerchio interno allora è posizionato a 45° nel cielo guardando l'orizzonte e così via. Se è posizionato perfettamente al centro dei due cerchi, che significa? Che è sopra la vostra testa. Questa schermata, a seconda di come avete impostato lo strumento, può essere orientata a Nord o verso la direzione di marcia. Fate delle prove, è più facile di come l'ho spiegata.
Quelle barrette numerate invece indicano l'intensità del segnale ricevuto da ogni satellite agganciato dal vostro apparecchio. Il numero indicato è il numero assegnato al satellite.

Quindi le fasi di ricezione dei satelliti per ottenere il fix sono tre:

1) il satellite è visibile ma non ha individuato ancora il suo segnale. Lui sa che c'è in quella porzione di cielo perché tutte le posizioni di tutti i satelliti (almanacco) li ha in memoria. (poi cercherò di spiegare la differenza tra un GPS ed un A-GPS o GPS Assistito... tipo i ns. smartphone per intenderci);

2) Identifica il satellite tramite il segnale e quindi vedrete apparire una barra vuota tanto alta quanto è buono il suo segnale;

3)La barra si riempie, quindi significa che ha ricevuto i dati di navigazione e verranno utilizzati per elaborare la posizione.

Quando vedrete 4 o 5 barre riempirsi, solo allora potrete incominciare a fidarvi della posizione da lui calcolata. Ovviamente più barre piene ci sono e meglio è.
Ecco perché all'accensione, prima di utilizzarlo, conviene dargli il tempo di ricevere dati da più satelliti possibile.
2008 Tunisia ktm 450
2009 Perù Bolivia, Cile, Argentina Ktm 625
2011 Russia, Siberia, Mongolia Ktm ADV950S
2013 Marocco, Mauritania, Senegal-Dakar Ktm ADV950S
2017 Spagna-Deserto di Almeria ktm 625
Grazie Ermanno!
https://www.spazinfo.it/
Avatar utente
spazinfo
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 2762
Iscritto il: 27/10/2011, 14:57
Località: Malta

Re: Tutto sul GPS: La ricezione dei segnali

Messaggioda Roccia » 08/03/2012, 10:33

:) perfetto
Avatar utente
Roccia
Utente Leader
Utente Leader
 
Messaggi: 316
Iscritto il: 01/12/2011, 20:39
Località: Maderno sul Garda BS

Re: Tutto sul GPS: La ricezione dei segnali

Messaggioda doctorluca » 09/03/2012, 19:47

e fin qui tutto chiaro...
Anto'...sto in campana...
come uno scolaretto di 1°elementare...
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
STEUMAS QUALCOSA 2010 ...............CRF 1000
NONNA RAID 10/11/12/13 ............... YAMAHA wr450f
CIVITA CASTELLANA RODEO 2011
TUTTI x UNO UNO x TUTTI 2013/15
MOTO ADV RAID 2014 "comodamente sulle 4 ruote di fedster...."/15/16
ALPI TOUR 2014/2016
TUNISIA 97/99/01/03/05/07/08/10/13/14/15
MAROCCO 94/12
LIBIA 97/99
GENOVA-DAKAR 2015-16
Avatar utente
doctorluca
Il Doc
Il Doc
 
Messaggi: 2324
Iscritto il: 17/11/2011, 14:21
Località: Genova

Re: Tutto sul GPS: La ricezione dei segnali

Messaggioda DakFabri » 29/03/2012, 21:45

Grande idea Spazz, bravo, seguo con attenzione ;)
"Si va in moto da buio a buio..." dicevi sempre. Quel giorno in Mauritania, il buio e' calato silenzioso. Ciao Fabrizio!
...ricordi...


Alpitour 2014.....uno della 23
Tunisia 2015 - 2018...accipicchia Talmazio
Tutti per 1 & 1 per tutti 2015
Alpitour 2015
Alpitour 2016 l'insalata-
Alpitour 2017
Alpitour 2019
Motoadvraid 2017-2019
Civita Castellana Rodeo 2019
Avatar utente
DakFabri
Utente Leader
Utente Leader
 
Messaggi: 3407
Iscritto il: 20/03/2012, 23:08
Località: Val di Susa

Re: Tutto sul GPS: La ricezione dei segnali

Messaggioda SuperDino » 16/09/2013, 11:14

Ottimo lavoro. Grazie mille.
:claps: :claps:

non è che ti va di scrivere altro eh? :fififi:
Parto presto e rientro tardi. Sempre con calma.
Honda NX650 Dominator
Honda XRV750 Africa Twin
Avatar utente
SuperDino
Meno di 50
Meno di 50
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 14/09/2013, 9:45
Località: Roma

Re: Tutto sul GPS: La ricezione dei segnali

Messaggioda Gattun » 16/09/2013, 15:50

SuperDino ha scritto:Ottimo lavoro. Grazie mille.
:claps: :claps:

non è che ti va di scrivere altro eh? :fififi:


Graie a Spazinfo e grazie anche a te,con la tua guida ho installato Oruxmaps sullo smartphone e mi sto sbizzarrendo a tracciare itinerari con Google Earth :onore:
MOTOADV RAID 2018
MOTOADV RAID 2017
MOTOADV RAID 2015
MOTOADV RAID 2014 (A 2 e 4 ruote)
NONNA RAID 2013 Brunello Drunk Company
Missing in action (but recovered)
Avatar utente
Gattun
Utente Leader
Utente Leader
 
Messaggi: 1815
Iscritto il: 13/02/2013, 20:58
Località: Genova

Re: Tutto sul GPS: La ricezione dei segnali

Messaggioda Mauro » 16/09/2013, 21:19

Ottima ricerca grz :onore: :gerg:
Mauro
Meno di 100
Meno di 100
 
Messaggi: 87
Iscritto il: 15/05/2013, 17:08
Località: Ragusa


Torna a GPS e Cartografie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron