Scafoide...

Troppo spesso sottovalutiamo l'aspetto sanitario che può, anche per una apparente sciocchezza, determinare la qualità di un viaggio. In questa sezione si affronterà questo aspetto, con la preziosa consulenza di un esperto medico/motociclista: il nostro "DoctorLuca".

Scafoide...

Messaggioda Michele » 23/10/2012, 16:03

Rieccomi,
dopo la tendinopatia (che va piano piano risolvendosi) non potevo non rompermi il polso destro, nella fattispecie lo scafoide. :cmb1: :cmb1: :cmb1:
A chi fosse interessato alla dinamica racconto com'è andata, bel penno con il 990 in seconda, moto a candela, levo gas o sfioro il freno (non ricordo), atterraggio violento dell'anteriore con mano piegata all'indietro e... CRACK.
Ero convinto di aver preso una distorsione tant'è che ho fatto altri 150 km quel giorno.
La sera, ovviamente, non muovevo più la mano ed avevo il polso che sembrava la caviglia di uno che soffre di ritenzione idrica. :lol:
L'ortopedico ha sentenziato che ho una frattura composta dello scafoide. :facepalm:

Immagine

Gesso per 35 giorni con blocco di due articolazioni, secondo gesso per altri 35 con blocco di una sola articolazione,
Ieri il primario mi ha cocesso un "indultino" di 15 giorni, il primo gesso mi sarà tolto il 5/11 (invece del 20), nella stessa sede mi saranno fatte nuove radiografie e decideranno quanta pena dovrò ancora scontare.
Mi ha anche detto che, vista la frattura, non ha senso l'intervento chirurgico.
Al momento sto facendo un po' di magnetoterapia e sto cercando di rimanere calmo, cosa che mi risulta molto più difficile.
In attesa della sentenza definitiva di condanna volevo sapere se è possibile avere un'idea - seppur indicativa - dei tempi medi medi di recupero. :afraid:
Da quello che ho capito, dopo il secondo gesso e se le cose vanno per il verso giusto, dovrei fare un po' di tutore e poi riabilitazione.
Quando potrò risalire - a grandi linee - in moto?
Grazie mille

Michele
Rizzato Califfone 50
Avatar utente
Michele
Meno di 200
Meno di 200
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 04/06/2012, 11:06
Località: maremma!!!

Re: Scafoide...

Messaggioda Giadina » 23/10/2012, 16:11

Piciobanana, ho finito i canali dove prenderti per il culo. Giusto qui mancavi :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
"non è l'abito che fa il manico" (cit la firma di qualcuno che non ricordo)

Honda AfricaTwin RD03 '88 HRC
BMW R1200S
EXC 400

http://www.giadabeccari.com se conoscete qualcuno che può\vorrebbe sponsorizzare un sogno
Avatar utente
Giadina
Meno di 1500
Meno di 1500
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: 16/05/2012, 17:34
Località: Val Susina alloggiata ad Abbiategrasso (MI)

Re: Scafoide...

Messaggioda Michele » 23/10/2012, 16:37

Per Giada:

Immagine

:lol: :lol: :lol:
Rizzato Califfone 50
Avatar utente
Michele
Meno di 200
Meno di 200
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 04/06/2012, 11:06
Località: maremma!!!

Re: Scafoide...

Messaggioda davidone » 23/10/2012, 17:57

Azz.....pronta guarigione allora!! Lo scafoide richiede pazienza!
KTM 300 EXC 2017
AFRICA TWIN RD07a
Avatar utente
davidone
Meno di 1500
Meno di 1500
 
Messaggi: 1035
Iscritto il: 29/06/2012, 21:01

Scafoide...

Messaggioda Giadina » 23/10/2012, 18:23

Sei sempre un bel figliol... ROTFL!
"non è l'abito che fa il manico" (cit la firma di qualcuno che non ricordo)

Honda AfricaTwin RD03 '88 HRC
BMW R1200S
EXC 400

http://www.giadabeccari.com se conoscete qualcuno che può\vorrebbe sponsorizzare un sogno
Avatar utente
Giadina
Meno di 1500
Meno di 1500
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: 16/05/2012, 17:34
Località: Val Susina alloggiata ad Abbiategrasso (MI)

Re: Scafoide...

Messaggioda doctorluca » 24/10/2012, 17:55

Ciao Michele..
innanzitutto mi dispiace x l'infortunio e mi sembra di capire che non si tratta di un periodo particolarmente positivo,,,
Comunque su con la vita...tornerai in sella abbastanza rapidamente dopo il periodo di immobilizzazione che ritengo assolutamente opportuno.
Come ho potuto apprezzare dalle lastre si tratta di una frattura istmica...e pertanto quella a prognosi più benigna..
direi che dopo i (circa)60gg di gesso saranno necessari una 30 di gg di riabilitazione funzionale per ripristinare tonicita' e forza nei muscoli della mano e dell'avambraccio e l'articolarita' del polso.
per quello che riguarda la totale scomparsa del dolore e' difficile dare un parere ..in quanto quello..come tu saiha, ovviamente,una soglia,assolutamente personale...

La frattura dello scafoide carpale

Le fratture dello scafoide sono le più frequenti tra quelle delle ossa del carpo (quasi il 90% del totale). Avvengono solitamente in seguito ad una caduta con la mano atteggiata in iperestensione e possono associarsi a lesioni dei piccoli legamenti che circondano lo scafoide e lo stabilizzano con le altre ossa del carpo, in particolare con l'osso semilunare.

In genere la frattura produce vivo dolore e una tumefazione spesso rilevante localizzata in prossimità della tabacchiera anatomica (quella piccola area triangolare alla base del pollice). Il dolore limita i movimenti su tutti i piani.


Le classificazioni più comuni si basano sul decorso e livello della rima di frattura. Per semplicità si considerano 3 tipi di fratture: prossimali, distali e istmiche.

La localizzazione influisce significativamente sulla scelta terapeutica e sulla prognosi a lungo termine. In sintesi, le fratture con tempi di guarigione più lunghi e più a rischio di complicanze sono quelle prossimali perché l'apporto sanguigno avviene in senso disto-prossimale; è infatti dimostrata una netta superiorità di vascolarizzazione a carico dei 2/3 distali rispetto al terzo prossimale.



La diagnosi si basa sull'anamnesi, la clinica e viene confermata in genere da una banale Rx del polso in proiezioni particolari per lo scafoide. A volte una frattura può passare inosservata ad un primo esame radiografico; se persiste il sospetto clinico è opportuno ripetere l'esame radiografico dopo 15 giorni o effettuare subito una TC per avere conferma della diagnosi.

Una diagnosi tardiva o un'immobilizzazione troppo breve sono le cause più frequenti delle seguenti complicanze: osteonecrosi del polo prossimale e pseudoartrosi. Non è raro infatti vedere vecchie fratture di scafoide passate inosservate in acuto (magari scambiate per semplici distorsioni di polso) e che negli anni hanno esitato in quadri artrosici di una certa entità.

Il trattamento è in genere conservativo per le fratture a prognosi benigna (quelle istmiche e distali) e consiste nel confezionamento di un gesso antibrachiometacarpale con pollice incluso da tenere 6-10 settimane. Le fratture prossimali invece si preferisce trattarle chirurgicamente con osteosintesi attraverso una piccola vite cannulata (vite di Herbert) e immobilizzazione con tutore per circa 2 settimane.

Alla rimozione del gesso o del tutore (che avviene in seguito alla guarigione radiologica) è opportuno cominciare un ciclo di terapie riabilitative volte al recupero dell'articolarità e della forza a carico della muscolatura intrinseca ed estrinseca della mano.

Il programma terapeutico si completa con esercizi specifici di terapia occupazionale e recupero di gesti tecnici sportivi.
STEUMAS QUALCOSA 2010 ...............CRF 1000
NONNA RAID 10/11/12/13 ............... YAMAHA wr450f
CIVITA CASTELLANA RODEO 2011
TUTTI x UNO UNO x TUTTI 2013/15
MOTO ADV RAID 2014 "comodamente sulle 4 ruote di fedster...."/15/16
ALPI TOUR 2014/2016
TUNISIA 97/99/01/03/05/07/08/10/13/14/15
MAROCCO 94/12
LIBIA 97/99
GENOVA-DAKAR 2015-16
Avatar utente
doctorluca
Il Doc
Il Doc
 
Messaggi: 2325
Iscritto il: 17/11/2011, 14:21
Località: Genova

Re: Scafoide...

Messaggioda SERPE » 25/10/2012, 7:42

Grazie Luca
sei sempre chiaro e esaustivo !
:ok:
KTM 1090 R ADVENTURE-
KTM EXC 450 2007

GT Karakoram Comp 29
"NONNA RAID FOUNDER"
NONNA RAID original wild group
NONNA RAID 2012 Bastards Without Sun46
17 NONNA RAID..insomma TUTTI
NONNA RAID 2013 Brunello Drunk Company
ONE for ALL & ALL for ONE - 2013
ALPI TOUR 2014
..........CAMERA 23
Avatar utente
SERPE
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 10203
Iscritto il: 02/11/2011, 13:06
Località: Pino Torinese

Re: Scafoide...

Messaggioda Michele » 25/10/2012, 9:24

Carissimo doctorluca,
Ti ringrazio sentitamente per la Tua graditissima risposta.
Adesso incrocio le dita e spero che che la pena residua da scontare sia lieve e, soprattutto, passi alla svelta.
Non vi dico quanto mi girano per la dinamica cretina, credo di essere l'unico al mondo ad essersi rotto qualcosa senza cascare. :cmb1: :cmb1: :cmb1:
Rizzato Califfone 50
Avatar utente
Michele
Meno di 200
Meno di 200
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 04/06/2012, 11:06
Località: maremma!!!

Re: Scafoide...

Messaggioda Silverkap » 25/10/2012, 11:13

Anni fa mi ruppi lo scafoide e grazie al Dott.Costa (si, proprio lui...) dopo 21 giorni stavo già meglio, ripresi ad andare in piscina e dopo 30/40 giorni tornai in moto. Cosa fece? Mi tolse il gesso che mi avevano messo all'ospedale...addirittura fino alla spalla!!!...e mi mise un piccolo tutore, obbligandomi da subito a fare fisioterapia per far irrorare la zona (il problema dello scafoide è questo in caso di frattura, la poca irrorazione di sangue).
"La 990 Adventure R e la Zephyr 1100
filavano molto karascov, con piacevoli vibrazioni trasmesse al basso intestino. Ben presto alberi e buio fratelli, vero buio di campagna"
HONDA TA 650 '02
KTM 950 Adv '03
KTM 950 Adv '04
KTM 950 Adv S '05

KTM 990 Adventure R '09
Kawasaki Zephyr 1100 '92

http://www.mongoliatour.it
Avatar utente
Silverkap
Utente Leader
Utente Leader
 
Messaggi: 1500
Iscritto il: 31/10/2011, 23:28

Re: Scafoide...

Messaggioda doctorluca » 25/10/2012, 11:33

Silverkap ha scritto:Anni fa mi ruppi lo scafoide e grazie al Dott.Costa (si, proprio lui...) dopo 21 giorni stavo già meglio, ripresi ad andare in piscina e dopo 30/40 giorni tornai in moto. Cosa fece? Mi tolse il gesso che mi avevano messo all'ospedale...addirittura fino alla spalla!!!...e mi mise un piccolo tutore, obbligandomi da subito a fare fisioterapia per far irrorare la zona (il problema dello scafoide è questo in caso di frattura, la poca irrorazione di sangue).

perfettamente d'accordo Silver...
bisognerebbe pero' capire quale tipo di frattura dello scafoide ti eri procurato....
la vascolarizzazione resta particolarmente compromessa nelle fratture prossimali dell'osso.
Per questo tipo di fratture e' addirittura indicato un intervento precoce(ovviamente dopo aver fatto diagnosi con Rx o TC)
di tipo chirurgico con vite cannulata per stabilizzare la frattura stessa e x favorire la vascolarizzazione niente gesso.....solo tutore
x 15gg con immediato inizio della FKT...
:gerg: :gerg: :gerg: :gerg:
STEUMAS QUALCOSA 2010 ...............CRF 1000
NONNA RAID 10/11/12/13 ............... YAMAHA wr450f
CIVITA CASTELLANA RODEO 2011
TUTTI x UNO UNO x TUTTI 2013/15
MOTO ADV RAID 2014 "comodamente sulle 4 ruote di fedster...."/15/16
ALPI TOUR 2014/2016
TUNISIA 97/99/01/03/05/07/08/10/13/14/15
MAROCCO 94/12
LIBIA 97/99
GENOVA-DAKAR 2015-16
Avatar utente
doctorluca
Il Doc
Il Doc
 
Messaggi: 2325
Iscritto il: 17/11/2011, 14:21
Località: Genova

Re: Scafoide...

Messaggioda Silverkap » 25/10/2012, 12:08

a me venne chiesto se volevo una vitina per accelerare il recupero con il rischio però di diminuire l'efficacia del polso. Dal momento che disegno e suono a me serviva un polso ben funzionante e quindi ho preferito allungare un po' il recupero ed evitare viti. Io avevo una frattura composta dello scafoide.
"La 990 Adventure R e la Zephyr 1100
filavano molto karascov, con piacevoli vibrazioni trasmesse al basso intestino. Ben presto alberi e buio fratelli, vero buio di campagna"
HONDA TA 650 '02
KTM 950 Adv '03
KTM 950 Adv '04
KTM 950 Adv S '05

KTM 990 Adventure R '09
Kawasaki Zephyr 1100 '92

http://www.mongoliatour.it
Avatar utente
Silverkap
Utente Leader
Utente Leader
 
Messaggi: 1500
Iscritto il: 31/10/2011, 23:28

Re: Scafoide...

Messaggioda Giadina » 25/10/2012, 15:03

Silverkap ha scritto:a me venne chiesto se volevo una vitina per accelerare il recupero con il rischio però di diminuire l'efficacia del polso. Dal momento che disegno e suono a me serviva un polso ben funzionante e quindi ho preferito allungare un po' il recupero ed evitare viti. Io avevo una frattura composta dello scafoide.


:onore:
Bravo Silverkap, volevo appunto sottolineare questo aspetto del Dottor Costa.
E' un Dottore che lavora con professionisti: il chè vuol dire che non solo è abituato a fisici particolarmente allenati, ma soprattutto il suo fine è mettere una persona sulla moto quanto prima.
E per noi "comuni mortali" questa non è la priorità e bisogna fare a volte scelte più ponderate nell'ottica futura di essere al 100% se non meglio di prima....


:)
"non è l'abito che fa il manico" (cit la firma di qualcuno che non ricordo)

Honda AfricaTwin RD03 '88 HRC
BMW R1200S
EXC 400

http://www.giadabeccari.com se conoscete qualcuno che può\vorrebbe sponsorizzare un sogno
Avatar utente
Giadina
Meno di 1500
Meno di 1500
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: 16/05/2012, 17:34
Località: Val Susina alloggiata ad Abbiategrasso (MI)

Re: Scafoide...

Messaggioda Silverkap » 26/10/2012, 8:59

Giadina ha scritto:
Silverkap ha scritto:a me venne chiesto se volevo una vitina per accelerare il recupero con il rischio però di diminuire l'efficacia del polso. Dal momento che disegno e suono a me serviva un polso ben funzionante e quindi ho preferito allungare un po' il recupero ed evitare viti. Io avevo una frattura composta dello scafoide.


:onore:
Bravo Silverkap, volevo appunto sottolineare questo aspetto del Dottor Costa.
E' un Dottore che lavora con professionisti: il chè vuol dire che non solo è abituato a fisici particolarmente allenati, ma soprattutto il suo fine è mettere una persona sulla moto quanto prima.
E per noi "comuni mortali" questa non è la priorità e bisogna fare a volte scelte più ponderate nell'ottica futura di essere al 100% se non meglio di prima....


:)



Infatti! Questa è una cosa importantissima!

Comunque voglio sottolineare che i genialoni dell'ospedale oltre ad ingessarmi fino alla spalla avevano previsto 90 giorni di gesso + recupero! Ma dico io...hanno preso la laurea al discount??? :badmood:
"La 990 Adventure R e la Zephyr 1100
filavano molto karascov, con piacevoli vibrazioni trasmesse al basso intestino. Ben presto alberi e buio fratelli, vero buio di campagna"
HONDA TA 650 '02
KTM 950 Adv '03
KTM 950 Adv '04
KTM 950 Adv S '05

KTM 990 Adventure R '09
Kawasaki Zephyr 1100 '92

http://www.mongoliatour.it
Avatar utente
Silverkap
Utente Leader
Utente Leader
 
Messaggi: 1500
Iscritto il: 31/10/2011, 23:28

Re: Scafoide...

Messaggioda Michele » 26/10/2012, 9:16

Silverkap ha scritto:Comunque voglio sottolineare che i genialoni dell'ospedale oltre ad ingessarmi fino alla spalla avevano previsto 90 giorni di gesso + recupero! Ma dico io...hanno preso la laurea al discount??? :badmood:


Ecco, dimmi che non era ortopedia di grosseto, ti pregoooooooooooooooooo. :afraid:
Rizzato Califfone 50
Avatar utente
Michele
Meno di 200
Meno di 200
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 04/06/2012, 11:06
Località: maremma!!!

Re: Scafoide...

Messaggioda Silverkap » 26/10/2012, 15:43

Michele ha scritto:
Silverkap ha scritto:Comunque voglio sottolineare che i genialoni dell'ospedale oltre ad ingessarmi fino alla spalla avevano previsto 90 giorni di gesso + recupero! Ma dico io...hanno preso la laurea al discount??? :badmood:


Ecco, dimmi che non era ortopedia di grosseto, ti pregoooooooooooooooooo. :afraid:



Certo! Sono famosi per essere dei gran coglioni! Considera che mentre i due infermieri mi ingessavano si misero a litigare per i turni...quello che mi avvolgeva il gesso continuava a muovermi il braccio mentre discuteva...finchè gli piantai un urlo mandandoli in culo, loro e i turni! Invece di chiedermi scusa mi dissero che stavo esagerando ed esclamarono: << che sarà mai!!>>

No comment.
"La 990 Adventure R e la Zephyr 1100
filavano molto karascov, con piacevoli vibrazioni trasmesse al basso intestino. Ben presto alberi e buio fratelli, vero buio di campagna"
HONDA TA 650 '02
KTM 950 Adv '03
KTM 950 Adv '04
KTM 950 Adv S '05

KTM 990 Adventure R '09
Kawasaki Zephyr 1100 '92

http://www.mongoliatour.it
Avatar utente
Silverkap
Utente Leader
Utente Leader
 
Messaggi: 1500
Iscritto il: 31/10/2011, 23:28

Re: Scafoide...

Messaggioda slash73 » 26/10/2012, 15:48

Siam propio ben presi in ITALIA.....
KTM 1290 R 2017
ex KTM 990 ADV-2007
ex KTM 690 ENDURO R 2011(adesso nelle sapienti mani di Motardpiero)

MOTOADV RAID 2014-2015
CIVTA RODEO 2014
ALPI TOUR 2014-2016-2019
1 X TUTTI/TUTTI X 1-2015
Avatar utente
slash73
Utente Leader
Utente Leader
 
Messaggi: 6820
Iscritto il: 03/03/2012, 12:33
Località: Albaretto della Torre(langhe)-Alba

Re: Scafoide...

Messaggioda Michele » 26/10/2012, 15:58

Silverkap ha scritto:
Certo! Sono famosi per essere dei gran coglioni! Considera che mentre i due infermieri mi ingessavano si misero a litigare per i turni...quello che mi avvolgeva il gesso continuava a muovermi il braccio mentre discuteva...finchè gli piantai un urlo mandandoli in culo, loro e i turni! Invece di chiedermi scusa mi dissero che stavo esagerando ed esclamarono: << che sarà mai!!>>

No comment.


Ottimo, nel mio prossimo futuro vedo una lunga serie di viaggi a Pisa e Firenze... maremma lupa!!!!!! :cmb1: :cmb1: :cmb1:
Rizzato Califfone 50
Avatar utente
Michele
Meno di 200
Meno di 200
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 04/06/2012, 11:06
Località: maremma!!!

Re: Scafoide...

Messaggioda Michele » 28/01/2013, 17:06

Rieccomi,
breve bollettino meteo a oltre 3 mesi dal mio ultimo messaggio: dopo circa 65 giorni di gesso (35 fino alla spalla, 30 solo avambraccio) ho portato un tutore rigido per altri 30 giorni cioè fino al 4 gennaio scorso.
Ecco come si presentava lo schifoide all'ultima visita:
Immagine
Ho iniziato la fisioterapia tre giorni dopo, ad oggi - fortunatamente - ho recuperato una buona mobilità del polso.
All'inizio riuscivo a distendere il polso a 57° massimo, oggi sono a circa 80° quindi il recupero è sulla buona strada.
Il fisioterapista così come l'ortopedico mi hanno detto che non potrò recuperare l'estensione completa (circa 90°) causa il callo osseo che si è formato.
Comunque questo fine settimana rimonto in moto... :ok:
Rizzato Califfone 50
Avatar utente
Michele
Meno di 200
Meno di 200
 
Messaggi: 196
Iscritto il: 04/06/2012, 11:06
Località: maremma!!!

Re: Scafoide...

Messaggioda CapitanBarbera » 28/01/2013, 17:50

:claps: :claps: :claps: :claps:

buona girata in moto ;)
"TESTA VOIDA"
FACCIO UN GIRO INTORNO ALLA MOTO A CONTARE LE RIGHE, ORGOGLIOSO TOCCO LE FERITE AMMIRANDO FIERO LE SUE CICATRICI, FELICE CHE MI ABBIA PORTATO OVUNQUE !!!!
il litro...990 adv R
il mezzo litro... 525 EXC
il quartino... KTM GS 250 cross del 1975
il calice..... Aprilia Tuareg Rally 125
Italjet 50 cross moto bimbo del 1974 (originale)
Avatar utente
CapitanBarbera
Utente Leader
Utente Leader
 
Messaggi: 5021
Iscritto il: 02/11/2011, 15:25
Località: Val Sangone (TORINO)

Re: Scafoide...

Messaggioda GreenPix » 28/01/2013, 18:57

compagno di "polso" !!!! :onore: :onore:
Immagine

io però stavo così:
Immagine

era il 2003.... in dieci anni altre 5 moto e tanti Kilometri.....

unica cosa il gas o a comando rapido o... in due volte
se hai tutto sotto controllo vuol dire che stai andando piano
http://www.youtube.com/watch?v=oOWArPvZJz4&feature=youtube_gdata
Avatar utente
GreenPix
Meno di 100
Meno di 100
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 01/01/2013, 17:31
Località: Jebel Oust (Tunisia)

Prossimo

Torna a Il medico risponde...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti