Girello Aspromontino

Forum dedicato alle uscite su strada asfaltata. Proposte, incontri e resoconti inseriteli in quest'area.

Girello Aspromontino

Messaggioda CuP69 » 08/06/2016, 21:48

In occasione della vacanza lavorativa del 2 giugno ne ho approfittato per fare un girello… ne avevo proprio bisogno… questo 2016 per me è già un anno da archiviare il prima possibile.
Andare in moto ormai è un evento sempre più raro così quando riesco a ritagliarmi un uscita deve essere una giornata di moto con più km possibili perché voglio stare sulla moto il più possibile… stare sulla moto mi aiuta ad allentare le tensioni, a rilassarmi.
Volevo quindi fare però un giro diverso dai soliti possibili quindi ho pensato… < ma si, passiamo lo stretto!> <facciamo finta che sia un viaggio>
Partenza comoda alle 8 , anche se di solito soprattutto se devo fare parecchi km preferisco partire il più presto possibile. Solita carezza alla moto una volta partiti e via diretti per la strada più breve (e veloce) direzione Messina… autopalla và! Ai traghetti trovo già una discreta fila, fortunatamente hanno messo una postazione fast ticket dove trovo solo una persona (inglese guarda caso) così bypasso agevolmente la ressa presente agli sportelli e riesco a sfilare zigzagando auto, camper, camion e pullman già in fila… dopo una buona mezzora di attesa riesco a salire sul traghetto. Incontro altri motociclisti ma non sono nello stato d’animo giusto per dialogare quindi parcheggio la moto saluto e mi defilo dirigendomi al ponte bar dove ordino un caffè… mi siedo ad un tavolo da dove osservo la costa siciliana allontanarsi… penso a tante cose, ai miei problemi, confusamente, senza un filo logico… finisco il caffè e mi appresto a ridiscendere lentamente nel ventre buio della nave in attesa di sbarcare. Appena si apre il portellone vengo investito da un fascio di luce… ok ora si fa sul serio… resetto il cervello e mi proietto fuori, attraverso velocemente Villa S.Giovanni e mi dirigo verso Gambarie… iniziano le curve finalmente.

Immagine

Il paesaggio si trasforma rapidamente con il salire di quota… boschi… aria frizzantina… i sensi iniziano a eccitarsi.

Immagine

Arrivo a Gambarie che è mezzogiorno.

Immagine

Approfitto per mangiare un boccone, salumi e formaggi locali innaffiati da fresca birra (foto non pervenute). Riprendo il mio giro… non ho un itinerario predefinito se non quello di massima che vorrebbe che raggiungessi la costa ionica per percorrere la litoranea fino a raggiungere nuovamente Villa S.G.

Lungo la strada che mi porta verso Delianuova ad un bivio leggo “cippo garibaldi” decido di fare questa piccola deviazione fino a quando ad un certo punto la strada s’interrompe e inizia un sentiero pedonale che conduce fino al mausoleo di garibaldi dove tra l’altro si può ammirare l’albero sul quale, si racconta, si sia appoggiato dopo essere stato ferito… ma siccome non mi va di scendere dalla moto e inerpicarmi per i boschi faccio dietro front… e poi se devo dirla tutta a me garibaldi non ha mai fatto tanta simpatia! Sarà per un’altra volta quindi… magari quando sarò dell’umore giusto.

Immagine

Immagine

Riprendo la strada dove percorro parecchi km senza incontrare anima viva… solo boschi, fontane (che in aspromonte sono davvero numerosissime e tutte con dell’ottima acqua fresca) ruscelli e… curve… tante curve, peccato solo che il fondo in alcuni tratti impone una guida attenta in quanto bucato o con presenza di terriccio… spesso proprio nelle curve più buie in mezzo ai boschi… vabbè l’aspromonte è tutto boschi non a caso era uno dei luoghi dove nascondere sequestrati e latitanti ed in tempi passati i famigerati briganti o presunti tali (Giuseppe Musolino noto come U ‘re i l’Asprumunti il più famoso).
La bellezza selvaggia di questi luoghi unitamente ai suoi profumi è inebriante.

Immagine

Immagine

Una curiosità: lungo le direttrici più “trafficate” dell’aspromonte non è raro trovare lungo i bordi della carreggiata tutta una serie di venditori ambulanti, parecchi improvvisati con pseudo bancarelle pittoresche dove vendono di tutto… dai frutti dell’orto ai salumi locali, dai formaggi alle conserve… e tanto altro ancora, insomma ce n’è per tutti i gusti.
Continuo per la mia strada con l’intenzione di scendere sulla litoranea passando per Platì incurante di una tabella stradale sgangherata e di fattura molto arrangiata che avvisa che al Km x la strada è interrotta; <vabbè che vuoi che sia!> penso <ho l’adventure, un modo per passare ugualmente lo troverò> .

Immagine

Immagine

Percorro una decina di chilometri e già mi rendo conto che sulla strada persiste uno stato di abbandono cronico… sassi, massi e quant’altro sono sparsi sulla carreggiata, ma anche la presenza di quel che resta di cantieri rigorosamente abbandonati e spogliati/saccheggiati di tutto quello che magari ha fatto gola… purtroppo anche questo è il sud.
Ad un certo punto sono costretto a fermarmi… non si passa proprio.

Immagine

Tornato indietro opto per scendere dal lato di Gerace (piccolo paesino davvero molto bello che merita sicuramente una visita) direzione Locri.

Immagine

Il tempo di un caffè a Gerace e riprendo la strada, raggiunta la litoranea inizio il ritorno verso casa. Mi godo la calda giornata e la mancanza di traffico. A Brancaleone (nome evocativo!) rifaccio il pieno… dopo aver passato Melito di Porto Salvo leggo l’indicazione stradale per Pentedattilo, quel nome non mi è nuovo… viro e imbocco la stretta stradina che inizia salire, dopo pochi chilometri mi si para davanti uno sperone roccioso che ricorda vagamente il palmo di una mano appunto… Pentedattilo… cinque dita.

Immagine

Arrivo su e mi trovo davanti un paesino fantasma abbarbicato su un versante scosceso della collina/montagnola… purtroppo (o per fortuna) non si può entrare al suo interno con i mezzi ma solo a piedi decido così di scattare, per questa volta, solo qualche foto da lontano con la promessa di ritornare con più calma concedendomi una visita più approfondita perché merita sicuramente.

Immagine

Immagine
Riprendo la litoranea e questa volta non farò più fermate fino a Villa S.G. dove, al contrario dell’andata, riesco ad imbarcarmi quasi immediatamente così come la partenza del traghetto.
Sbarcato a Messina riprendo la via di casa ripercorrendo la solita autopalla e malgrado non sia partito prestissimo la mattina riesco ad essere a casa proprio sull’imbrunire e in tempo per la cena con il resto della famiglia… che dire… sono soddisfatto della giornata appena trascorsa… tanti i Km percorsi (624 per l'esattezza) e ho il fondo schiena indolenzito malgrado la sella TT alta… ma credo che dopo tante ore sulla sella e senza l’abitudine a farle con, oltretutto, la forma fisica di un ottantenne acciaccato credo sia normale. :gerg:

:bye:
NONNA RAID 2013 (the last one) Brunello Drunk Company
Motoadv Raid 2015-2017-2018-2021

Tunisia 2015-2018-2019
CivitaRodeo 2017-2018-2020-2021
AlpiTour 2019
CuP69
Utente Leader
Utente Leader
 
Messaggi: 1800
Iscritto il: 06/02/2012, 10:23
Località: Maremonti

Re: Girello Aspromontino

Messaggioda scacco728 » 08/06/2016, 22:52

veramente senza parole... complimenti per l'ottima uscita in moto....
:claps: :claps: :claps: :claps: :claps:
NONNA RAID WILD group 2011
NONNA RAID 2012 Bastards Without Sun N.41
NONNA RAID 2013 Brunello Drunk Company
1 MOTOADV Raid 2014
CIVITA CASTELLANA RODEO 2014
Honda transalp 600 '90
Honda Transalp 650 '03
Ktm 990 Adventure '07
Avatar utente
scacco728
GPS
GPS
 
Messaggi: 2667
Iscritto il: 21/11/2011, 22:38
Località: Montalcino

Re: Girello Aspromontino

Messaggioda DakFabri » 08/06/2016, 22:57

Beppe i tuoi report son sempre molto belli, e poi che posti in Calabria :shock: :claps:
Bello bello...bravo bravo :ok:
Queste stradine tutte curve con poco traffico sui litorali son sempre uno spettacolo
"Si va in moto da buio a buio..." dicevi sempre. Quel giorno in Mauritania, il buio e' calato silenzioso. Ciao Fabrizio!
...ricordi...
Avatar utente
DakFabri
Utente Leader
Utente Leader
 
Messaggi: 3699
Iscritto il: 20/03/2012, 23:08
Località: Val di Susa

Re: Girello Aspromontino

Messaggioda fAb!0 » 09/06/2016, 7:28

Evvai Beppe, bello rivederti in sella!

Complimenti per il giro!
Il bere trionferà sempre sul male.
Avatar utente
fAb!0
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 4983
Iscritto il: 20/02/2014, 15:31

Re: Girello Aspromontino

Messaggioda fil52 » 09/06/2016, 7:29

:cin: :cin: :cin:
Complimenti paesà...posti girati da me tante volte :ok:
avevo la mia prima moglie che è proprio natia da quelle parti :fififi:
:claps:
Avatar utente
fil52
Utente Leader
Utente Leader
 
Messaggi: 3317
Iscritto il: 17/03/2012, 18:42
Località: Torino

Re: Girello Aspromontino

Messaggioda SERPE » 09/06/2016, 8:11

:claps: :claps: :claps: :claps: :claps: :claps: !!!
Posti bellissimi che meriterebbero più attenzione e cura da parte di tutti noi... :(
KTM 1090 R ADVENTURE-
KTM EXC 450 2007

GT Karakoram Comp 29
"NONNA RAID FOUNDER"
NONNA RAID original wild group
NONNA RAID 2012 Bastards Without Sun46
17 NONNA RAID..insomma TUTTI
NONNA RAID 2013 Brunello Drunk Company
ONE for ALL & ALL for ONE - 2013
ALPI TOUR 2014
..........CAMERA 23
Avatar utente
SERPE
Moderatore Globale
Moderatore Globale
 
Messaggi: 10204
Iscritto il: 02/11/2011, 13:06
Località: Pino Torinese

Girello Aspromontino

Messaggioda Antoni..one » 09/06/2016, 15:14

Bravo Cup, belle foto e bel racconto; tanti km in sella alla tua moto, quanti pensieri ti avranno tenuto occupato ;)

Inviato dal mio Valencia2_Y100pro utilizzando Tapatalk
KTM 950 Adventure "s" 2004
Avatar utente
Antoni..one
Gocciolina
Gocciolina
 
Messaggi: 8373
Iscritto il: 15/11/2011, 13:42
Località: Montevarchi (Ar)

Re: Girello Aspromontino

Messaggioda slash73 » 09/06/2016, 15:23

:claps: :claps: :claps: :claps: :claps: :claps:
KTM 1290 R 2017
ex KTM 990 ADV-2007
ex KTM 690 ENDURO R 2011(adesso nelle sapienti mani di Motardpiero)

MOTOADV RAID 2014-2015
CIVTA RODEO 2014
ALPI TOUR 2014-2016-2019
1 X TUTTI/TUTTI X 1-2015
Avatar utente
slash73
Utente Leader
Utente Leader
 
Messaggi: 6855
Iscritto il: 03/03/2012, 12:33
Località: Albaretto della Torre(langhe)-Alba

Girello Aspromontino

Messaggioda Mikifly » 09/06/2016, 15:26

Ebbbravo Peppe!!!!!!!!!
Che bellissimi posti ;-)
Off Road inside......
Ktm 950 SuperEnduro 2.0
Land Rover Freelander2
Avatar utente
Mikifly
Spacciatore di birre
Spacciatore di birre
 
Messaggi: 6062
Iscritto il: 17/11/2011, 12:05

Re: Girello Aspromontino

Messaggioda Frikke » 09/06/2016, 16:05

624 km.....alla faccia del "girettino" in giornata. ;) ;)
Curate voi stessi.........e soprattutto gli altri

NONNA RAID KTM wild group 2011
NONNA RAID 2013 Brunello Drunk Company CHIACCHIERATO.....
1 X TUTTI/TUTTI X 1 2013/2015/2017
1000 ARGINI First Edition 2016 ...è Frokkie
ALPI TOUR 2016 (solo il venerdì) 2017
MOTOADV 2017 (spalluccia)
1XTUTTI WILD 2018
CIVITARODEO 2018
Avatar utente
Frikke
... e FROKKIE
... e FROKKIE
 
Messaggi: 7734
Iscritto il: 17/11/2011, 21:24
Località: Torino e dintorni.........................del mondo!!!!

Re: Girello Aspromontino

Messaggioda Seven » 09/06/2016, 16:37

Accattu dollari..grande Peppino.m
Io sto attraccando a paleemo in questo momento
Ktm 990 ADV S
Ktm 950 smR figa che torello dè
Cagiva GrandeMito 92


DESIERTO DE ALMERIA 2016
1000 ARGINI 2016-18-19
ALPI TOUR 2014-15-16-19 in car
CIVITA RODEO 2014
BALCANI RAID 2014
MOTOADV RAID 2014-15-16in car-2017
TUNISIA 2014-15
NONNA RAID 2013
ONE for ALL & ALL for ONE - 2013-15-17
Avatar utente
Seven
Il Padrino
Il Padrino
 
Messaggi: 9796
Iscritto il: 10/10/2012, 19:19
Località: Pavia ma siculo sono


Torna a Due curvette e gambe sotto un tavolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron